Comunicato della Conferenza Episcopale Ungherese

Comunicato della Conferenza Episcopale Ungherese sulla visita del Papa in Romania

 

I membri della Conferenza Episcopale Ungherese hanno accolto con gioia l’invito dei vescovi della Transilvania per la visita del Santo Padre, Papa Francesco. È con grato animo che accettiamo l’invito.

Incoraggiamo i fedeli dell’Ungheria e tutte le persone di buona volontà a salutare insieme il Santo Padre al Santuario della Vergine Maria di Csíksomlyó, una terra anche a noi cara, che vedrà per la prima volta nella storia la visita del Successore di Pietro.

Preghiamo insieme al Santo Padre a Csíksomlyó il 1 giugno, nel giorno che quest’anno è stato pure dichiarato festa patronale. Invochiamo su tutti noi l’intercessione della Vergine Maria Ausiliatrice.

Budapest, 28 gennaio 2019

La Conferenza Episcopale Ungherese